martedì 17 maggio 2011

Dulce de Leche

Il DULCE DE LECHE  è il dolce argentino per eccelenza, come per gli italiani la NUTELLA. Ci sono mille modi per assaggiare questa bontà, vi lo raccomando soprattutto quando fatte dei dolcetti o delle torte per i vostri bambini. Non a tutti piace visto che per alcuni è troppo dolce, ma noi argentini non ne possiamo fare a meno. Mi ricordo ancora 20 anni fa quando sono arrivata a Torino e non si trovava dove comprarlo!!!!!!!!!!!!!! era il panico totale!!!!!!!!!!!! Come vivere senza il DULCE DE LECHE!!!

Secondo la leggenda, nel 1829, Juan Manuel de Rosas (governatore di Buenos Aires) si trovava a Cañuelas, Provincia di Buenos Aires, quando ricevette la visita del Generale Juan Lavalle (anche se non erano amici) Rosas era uscito dall'accampamento, e Lavalle, molto stanco, si mise a riposare nel letto di Rosas e si addormentò. L’inserviente preparava “lechada” (latte e zucchero per il mate), non piacque per nulla che l'avversario del suo padrone si allungasse nel suo letto. Uscì correndo per avvisare e dimenticò il latte sul fuoco, che continuò a cuocere lentamente sulle braci. Quando Rosas tornò, lasciò dormire Lavalle e l'inserviente tornò in cucina. La sua lechada era diventata marrone, ma era buonissima. Era nato il DULCE DE LECHE. Questo accadde il 17 luglio 1829.

 

Ma come mangiarlo?!?!?!

Ci sono una infinità di modi; con il creme caramel, con le crepe, con la banana, con il pane, ecc…ma è particolarmente speciale per le torte, soprattutto quelle fatte con la pasta di zucchero, che quando fa troppo caldo non si sa come farcirle visto che in frigo si rovinano per l’umidità. Ecco che il Dulce de Leche è una alternativa alle solite creme per farcire. E se non piace perchè troppo dolce, si può provare ad aggiungere del cacao amaro in polvere e mescolare, è spettacolare.

Si possono aggiungere anche delle noce trittate !!!!
E ideale anche come collante per attaccare la pasta di zucchero alle vostre torte, al posto delle ganache o delle creme al burro.

Adesso la ricetta di questa crema per farcire che non ha bisogno di frigo!!!!!!!!!!!!!!

 

Crema Bariloche


Ingredienti:

1kg. di dulce de leche
8 cucchiai di nesquik
200 gr. di burro morbido (non sciolto ma tenuto fuori frigo precedentemente)
1 cucchiaio di cognac
1 cucchiaino di caffè istantaneo

Preparazione

Versare tutti gli ingredienti in una ciotola capiente e amalgamare il tutto.

Facilissima e velocissima da preparare ecco a voi pronta per farcire i vostri dolci!!!!!!!!!

Ma dove lo compro il dulce de leche?

Ormai si può trovare non dico ovunque ma quasi.
Oppure comprate le lattine di latte condensato e ancora chiuse le mettete bene coperte di acqua in una pentola e le fate bollire per tre ore, girandole a metà cottura e controllando che siano sempre bene immerse nell'acqua.
Finito il tempo le lasciate raffreddare e poi le aprite, ecco che il Dulce de Leche è pronto per gustarlo!!!!!!!!
I risultato è abbastanza buono.....anche se è meglio quello già confezionato.

Provate!!!!!!!!!!!!!!!!
 

Blog Template by YummyLolly.com